BLOG

consigli, progetti, Intrecci di pensieri

 e racconti sulle mie avventure.

Come recuperare spazio in casa

Il problema dello spazio è un male comune in ogni casa. Non ne abbiamo mai abbastanza e spesso finiamo per accumulare cose che non sappiamo dove mettere, finendo ad avere angoli pieni di oggetti ed esteticamente brutti e caotici. Abbiamo già parlato di mobili funzionali, ma oltre a questi come si recupera spazio in casa?


Utilizza mobili multifunzionali, con una funzione principale, quella quotidiana, e una secondaria, utile per quando hai ospiti oppure con una necessità meno frequente. Per esempio una consolle da ingresso che all’occorrenza diventa un tavolo per gli ospiti, un divano trasformabile in letto, un letto con contenitore per riporre la biancheria o il cambio stagionale.












Ogni cosa al suo posto. L’ordine non ha ragione di essere solo per questioni estetiche, ma anche e soprattutto di praticità. Riporre ogni cosa, dopo averla utilizzata, sempre nella stessa posizione, ti aiuta a sapere esattamente dove trovare ciò che ti serve. Inoltre, il disordine occupa più posto. Mantenere l’ordine significa recuperare spazio.










Sfrutta lo spazio in altezza. Scaffali e mensole ti aiutano ad avere spazio in più per posizionare gli oggetti. Ovviamente in alto riporrai le cose che utilizzi meno di frequente.

















Utilizza scatole e contenitori. Suddividi gli oggetti in barattoli, contenitori, scatole, scomparti. Suddividere aiuta ad organizzare lo spazio al meglio.

















Riempi gli angoli. Tendiamo a lasciare gli angoli vuoti, invece il loro spazio è utile e può essere sfruttato per posizionare mobili di piccole dimensioni, come scaffali e librerie.















La pratica del decluttering. Per ridurre il rischio di disordine e disorganizzazione, un consiglio è quello di organizzare la casa secondo la pratica del decluttering, che si basa sull’essenzialità: ogni accessorio privo di effettiva utilità , secondo questa filosofia, va confinato a garage, cantine e soffitte o eliminato (se possibile donandolo a qualcuno che ne ha bisogno).










Ilaria Borza

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti