BLOG

consigli, progetti, Intrecci di pensieri

 e racconti sulle mie avventure.

Come rendere la casa più luminosa: i consigli del coccodrillo

Aggiornamento: 6 nov 2021

Uno dei primi parametri a cui si presta attenzione nella scelta di una casa è la luminosità, questo perché un ambiente ricco di luce trasmette subito positività e buon umore. Spesso però sono sufficienti dei semplici accorgimenti per rendere la casa più luminosa. Guardiamoli insieme:


Scegliere pavimenti e infissi "chiari"

Nel caso in cui fosse possibile lavorare sullo "scheletro" della casa, per esempio durante una ristrutturazione, optate per rivestimenti dai colori chiari. Per il pavimento la scelta può ricadere su un parquet di legno, come quello di betulla o di acero, oppure su un più semplice e comodo laminato in ceramica, purché sia caratterizzato da colori neutri.

Stesso discorso vale per gli infissi: scegliere porte e finestre "chiare"aiuterà a rendere più luminoso l'ambiente.










Attenzione al colore delle pareti

Capita spesso di imbattersi in immagini di case con pareti colorate o con carte da parati dalle geometrie più disparate. Queste scelte però sono più adatte ad ambienti ampi e luminosi proprio perché tendono a "rimpicciolire" la stanza. Per ottenere l'effetto opposto è consigliabile, infatti, prediligere tinte neutre o color pastello, che riflettono la luce e di conseguenza rendono lo spazio più luminoso.












Tende a prova di raggi solari

Sicuramente il modo migliore per portare la luce in casa è quello di aprire le finestre, ma se volessimo evitare gli occhi indiscreti dei vicini? A questo proposito è consigliabile scegliere tende leggere e non oscuranti in modo da preservare la privacy domestica ma al tempo stesso lasciare filtrare la luce del sole.












Si al colore, ma in piccole dosi

Come già accennato prima, i colori chiari tendono a riflettere la luce e quindi ad illuminare l'ambiente. Questo non solo per le pareti ma anche per gli arredi più ingombranti come divani, poltrone, tappeti e via dicendo. Se non riuscite proprio a fare a meno del colore, abbinate dei dettagli colorati, come i cuscini per esempio, agli arredi più neutri in modo da trovare il giusto compromesso.









NO a mega armadi e librerie

Un errore comune è quello di posizionare grandi armadi o librerie all'interno di una stanza piccola, "chiudendola" ancora di più. La regola dello sfruttamento dello spazio in altezza, infatti, vale per ambienti ampi e già di per sé luminosi. Al contrario in spazi ridotti è preferibile optare per mobili bassi e con ingombro ridotto, in modo da lasciare l'ambiente più libero e fluido.












Specchio, specchio...

Un trucchetto per ampliare lo spazio è quello di posizionare uno specchio all'interno della stanza, in questo modo non solo sembrerà di recuperare profondità, ma la luce riflessa illuminerà tutto l'ambiente circostante. Indecisi sullo specchio da utilizzare? Abbiamo scritto un articolo proprio sui più famosi specchi di design!












L'importanza dell'illuminazione

Come rendere il nostro ambiente domestico più luminoso? Ovviamente con la luce. Sbizzarritevi quindi con le lampade, a sospensione, a muro o semplici abat-jour, l'importante è fare attenzione al loro posizionamento. Se posizioniamo una lampada in un angolo, per esempio, ne aumenteremo la luminosità grazie al riflesso generato sulle due pareti circostanti.









Ilaria Borza

817 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti