BLOG

consigli, progetti, Intrecci di pensieri

 e racconti sulle mie avventure.

Guida alle tende di casa

Aggiornamento: 30 mag



I tessuti e tendaggi sono elementi fondamentali per rendere gli spazi della casa accoglienti. I tessuti sono morbidi, donano movimento e calore ad uno spazio abitativo e diventano fondamentali per completare l’arredamento della casa e aiutano a confermare lo stile d’arredo. Spesso quando si progetta l’arredo si tende a tralasciare proprio questi dettagli finali, rischiando così di fare un errore, che sarà quello che ci porta a provare una sensazione quasi si vuoto, come se mancasse qualcosa. Sono proprio i dettagli che rendono l’arredo più unico e personale. Ogni stanza per conformazione o per esigenze particolari, necessita della sua tipologia di tenda. Come trovare quindi una coerenza visiva tra le varie stanze? Ecco i consigli del Coccodrillo.


Ecco le principali tipologie di tende



Le tipologie di tende sono per esempio quelle a pacchetto, sia semplici che steccate. Queste sono tende che vanno attaccate sia all’infisso che a soffitto ed essendo tese hanno un sistema di cordine che permettono di alzarle.

Seguite dalle tende morbide che hanno un attacco a soffitto o con staffe a parete. In questo caso ci si può sbizzarrire con i tessuti, sovrapponendoli o giocando con le trasparenze, creando delle calate laterali. Queste tipologie sono confezionate con il sistema wave (a onda), oppure con delle pieghe fisse.

Tende a pannello sono davvero belle e pulite alla vista e si montano con un binario con tanti carrelli quanti sono i pannelli, ovvero da due a infiniti. Queste permettono di coprire grandi vetrate senza appesantirne l’ambiente.


Quali tessuti per la casa si possono coordinare alle tende?




Gli abbinamenti che si possono creare negli ambienti sono davvero tanti, in commercio esistono tessuti già coordinati, ma in generale si può partire dalla tinta unita per abbinarla a fiori, o righe, che appartengono alle stesse nuance di colori.

Scegliere le tende tenendo in considerazione lo stile della casa

Anche lo stile dell’abitazione è estremamente importante nella scelta delle tende. Chi possiede una casa in stile shabby chic, per esempio, può prediliger tessuti semplici come il lino o il cotone e optare per delle fantasie floreali o a pois. Se avete una casa in stile moderno o contemporaneo invece, può essere abbellita con tende a contrasto, dai colori neutri e delicati come il bianco e il grigio perla, oppure intensi e decisi come il grigio scuro o il rosso.


Scegliete le tende in base alle stanze della casa



Scegliere la tenda che si abbini allo stile della propria casa non è sempre semplice. DI solito essa viene acquistata in base ai gusti personali ed in base all’estetica ma anche la sua funzionalità non deve essere sottovalutata. Le tende non vanno tutte bene per ogni tipo di ambiente e per tale motivo devono essere scelte con cura. Una delle opzioni che è possibile valutare consiste nello scegliere la tenda in base alla stanza dove dovrà essere disposta.

Per esempio in cucina si utilizzano spesso le tende a pacchetto, così come nei bagni, perché sono una tipologia che si presta bene a questi tipi di ambienti. Nel momento che si tratta di aree della casa in cui si trascorre la maggior parte del tempo, in questi casi non scegliere una tenda troppo elegante o delicata che potrebbe danneggiarsi ed essere difficile da lavare.

E’ meglio optare per tende corte e del tessuto più resistente alle usure.

Per il salotto è possibile usare diversi tipi di tende dal design e dall’aspetto più raffinato.

Una tipologia molto sofisticata è quella delle tende arricciate, risultano essere estremamente di classe ma allo stesso tempo sono davvero versatili.

Per quanto riguarda la camera da letto bisogna fare una scelta differente: questa stanza della casa infatti di solito è quella in cui ci si rilassa e si trascorre la notte. Per questa ragione sarebbe meglio optare le tende più spesse che non lascino entrare troppa luce. Per ciò che concerne il modello, il più rinomato è quello a scorrimento ma è molto in voga anche per quelle a rullo.


Giulia Nari

93 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti