BLOG

consigli, progetti, Intrecci di pensieri

 e racconti sulle mie avventure.

OTTO SEMPLICI PASSAGGI PER PERSONALIZZARE LA CUCINA

Molto spesso quando mi trovo davanti ad un relooking di un appartamento o in una casa vacanze mi trovo davanti al "problema" della sistemazione della cucina. Rendere unico e allo stesso tempo pratico questo ambiente è fondamentale sia per chi ci vive sia per i futuri ospiti. Oggi ho deciso di condividere i passi fondamentali che seguo in queste situazioni, che potete seguire anche voi se volete cambiare look alla vostra cucina senza opere di ristrutturazione.

Proprio come ogni altro angolo di casa va organizzato con minuzia e furbizia.

Mantieni la semplicità e mantienila naturale. Meno è meglio. Lascia alcune aree vuote e cosa fondamentale sii ordinata....e pulita.



.1 Utilizza dei vassoi per tutti ciò che sporca, cola e macchia.


Oltre a evitare macchie sul piano della cucina ne facilita di molto la pulizia... e rimane tutto in ordine. Considerando il poco tempo che trascorro a cucinare ( sono negata ) e il poco tempo a disposizione per le faccende domestiche tra lavoro, fidanzato e amiche questo suggerimento è perfetto per non perdere delle ore a togliere olio, sale o caffè dal bancone.



.2 Aggiungi dettagli organici come fiori, piante o erbe


Scegliete sempre piante che sapete gestire per non farle morire subito... per questo io scelgo sempre piante finte!



.3 Limita gli oggetti a superficie fredda su una superficie fredda


Per evitare l'effetto sala chirurgica utilizza materiali naturali come legno, rattan o erba marina dai colori caldi su superfici fredde in acciaio. Così facendo si otterrà un ambiente più quotidiano ( non so come altro definirlo ).



.4 Aggiungi qualcosa di vintage


E qui la parte che preferisco! Sapete tutte quanto io sia promotrice del vintage.. Questo è solo un esempio per farvi capire che potete sbizzarrirvi e trovare l'oggetto che più vi piace.




.5 Dai libero sfogo ai canovacci


L'anno scorso avevo comprato dei canovacci con i disegni delle Maioliche ( sapete quanto mi piacciono, leggete il post su come arredare con le maioliche qui ). Ovviamente sono le cose più facili da sostituire e da cambiare quando si vuole un colore diverso in cucina.



.6 Evitare il disordine


Non c'è nemmeno bisogno di dirlo.. tieni pulito e ordinato. E cerca di organizzare tutto.




.7 Usa sempre vassoi e alzatine



.8 Usa frutta per un tocco di colore

Aggiungere una piccola pianta da frutto è il passaggio fondamentale per rendere subito colorata la cucina e ottenere così un punto focale in questo ambiente.




 

Bene questi erano i tips che seguo sempre nella sistemazione di una cucina che potete usare benissimo anche nella vostra. Vi sono tornati utili? Fatemi sapere.

A presto;

Veronica

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti